Campagna Guida Sicura e Consapevole 2021

2 il rispetto per i pedoni

È il campione di motociclismo Andrea Dovizioso il testimonial di “Guida sicura e consapevole”, la nuova campagna di informazione realizzata dall’Osservatorio regionale per l’educazione alla sicurezza stradale.

L’iniziativa, in linea con gli obiettivi del Programma 2021-2030 sulla sicurezza stradale della Commissione europea, del Piano nazionale della sicurezza stradale 2030 e del Piano regionale integrato dei trasporti, prevede tre video di 30, 45 e 60 secondi realizzati da Lepida in cui protagonista è il pilota romagnolo che guida, si racconta, spiega i rischi legati alla distrazione al volante e invita gli utenti a un comportamento sicuro, consapevole e più rispettoso verso se stessi e gli altri.

All’interno degli spot, diffusi su 16 emittenti televisive del territorio regionale dal 30 giugno sino a dicembre per 106 ore di programmazione complessive, sono riportati anche i numeri dell’incidentalità in Italia: in un anno si contano 4 mila incidenti mortali, i pedoni coinvolti sono 20mila e 3 incidenti su 4 sono causati dalla distrazione che, molto spesso, dipende dall’uso del cellulare alla guida. E i dati provvisori sugli incidenti mortali in Emilia-Romagna rilevati dall’Osservatorio regionale confermano l’attualità del problema: da gennaio a giugno si contano 109 decessi nel 2021 rispetto ai 69 nel 2020 e ai 136 nel 2019.

Denominatore comune dei video è lo slogan: “Usiamo la testa, usiamola sempre” che si propone di creare una maggiore consapevolezza e intervenire sulle prime 3 cause di incidentalità che secondo i dati dell’Osservatorio sono la guida distratta, il mancato rispetto della precedenza o del semaforo e la velocità troppo elevata.

In Evidenza


Newsletter


    About Us

    Nasce con l’idea di valorizzare ogni sport, soprattutto quelli minori e di portarli al top delle performance

    Partner Events