Il Progetto

Il CONI ha censito 387 diverse specialità sportive presenti in Italia.

Semplificando, se togliamo le prime 20 che bene o male riescono ad avere una copertura televisiva, le altre non hanno nulla. Quindi abbiamo 367 specialità sportive denominate dalla pubblica opinione “Sport Minori”, ma minori non sono.

Di fatto sono la maggioranza degli sportivi. Di  fatto sono costantemente in crescita, ma non vengono nè ascoltati, nè raccontati.

Sport2u.tv nasce per offrire la soluzione televisiva a queste 367 discipline sportive.

Chi Siamo

Siamo un gruppo di ex atleti azzurri e di persone che credono nello sport e nelle emozioni che questo suscita, ma soprattutto, nella capacità di educare attraverso questo.

Lo Sport oggi rappresenta una azienda in costante crescita, ma soprattutto, una necessità primaria per la società del 21° secolo.

Siamo persone, che in più di vent’anni di lavoro ininterrotto hanno costruito:

  • Le competenze tecniche necessarie alla produzione e messa in onda di trasmissioni televisive, arrivando a fornire partner come ESPN.
  • Le collaborazioni necessarie a realizzare 52 trasmissioni settimanali che raccontano ed esaltano altrettante discipline sportive.
  • Ma soprattutto, abbiamo costruito una platea che oggi conta più di 2.000.000 di visitatori unici mese, in costante crescita.

Tutto questo, ma soprattutto quello che stiamo sviluppando, oggi hanno un nome e un indirizzo: Sport2u.tv.

La necessità di sport nel 21° secolo

Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare. Esso ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno. Parla ai giovani in una lingua che comprendono. Lo sport può portare speranza dove una volta c’era solo disperazione.

(Nelson Mandela)

Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla.

(Pierre de Coubertin)

Ci si può drogare di cose buone… E una di queste è certamente lo sport.

(Alessandro Zanardi)

Questa è la bellezza dello sport. A volte ridi, a volte piangi.

(Jospeh Guardiola)

La forza mentale distingue i campioni dai quasi campioni.

(Rafael Nadal)

Darei mille libri per poter correre veloce come te.

(William Shakespeare)

Avete notato che qualsiasi sport si sta cercando di imparare, c’è da qualche parte una persona seria che ti dice sempre di tenere le ginocchia piegate?

(Dave Barry)

I campioni sono quelli che vogliono lasciare il loro sport in condizioni migliori rispetto a quando hanno iniziato a praticarlo.

(Arthur Ashe)

Fare sport è una fatica senza fatica.

(Gabriele D’Annunzio)

Gli scacchi sono lo sport più violento che esista.

(Garri Kimovic Kasparov)

Lo sport non costruisce la personalità, la rivela.

(Heywood Hale Brown)

Solo se vinci puoi permetterti di fare il deficiente.

(Valentino Rossi)

Non c’è gloria più grande per un uomo che mostrare la leggerezza dei suoi piedi e la forza delle sue braccia.

(Omero)