RUN2U - 6a Puntata

con Federica Moroni

Alle 21 torna l’appuntamento con il mondo del podismo: Sabrina Sgalaberna e Vittorio Martone

Ospite di oggi: Federica Moroni, ultramaratoneta riminese

Argomenti odierni:

  • Ultramaratona del Gran Sasso
  • Fletta Trail 2021

LA NOSTRA OSPITE:

Federica Moroni 42 km ancora sotto le tre ore.

A San Marino Marathon, dove si è svolta una doppia maratona (la prova ‘Ekiden’ a squadre e la corsa individuale) sui 42 km e 195 metri, Federica Moroni è in testa nella prova individuale con 2 ore 53 minuti e 3 secondi (2h53’03”) per una media di 4 minuti e 6 secondi (4’06’’) al chilometro.

Piuttosto distanziate, alle sue spalle ci sono le altre concorrenti che sono arrivate in più di 500 podisti.

Federica Moroni, riminese, percorre un centinaio di km alla settimana per tenersi in forma e affrontare maratone e ultramaratone e come dice l’atleta

“E’ il mio secondo lavoro…”

Complice la pandemia, era soltanto la seconda maratona dell’anno dopo quella di Crevalcore a gennaio quando fece 2h 56’ con condizioni meteo pessime, c’era nebbia e freddo.

Ricordiamo che Federica Moroni è nel giro azzurro delle ultra maratone, le 100 km.

PERSONAL BEST:

  • 10km: 37:42 – Misano Adriatico
  • 100km: 7h55:03 – Faenza
  • 3km: 11:44 – Correggio
  • 50km: 3h34:57 – Castl Bolognese
  • 6km: 25:32 – Formigine
  • 8km: 30:34 – Gubbio
  • Maratona: 2h52:07 – Ravenna
  • Maratona: 2h52:09 – Fano
  • Mezza Maratona: 1h22:53 – Bologna

TIPI DI CORSA:

La corsa è un’attività fisica da sempre praticata dall’uomo.
La corsa è quell’andatura in cui un piede rimane a contatto con il terreno ed è composta da “balzi” continui. Quando si tratta di versioni agonistiche si inizia a parlare di podismo.

Un allenamento a bassa velocità detto anche fondo lento di 20 minuti è definito riscaldamento simile al jogging.
Una seconda fase di allenamento è data dall’allungamento di muscoli o stretching. Poi ci sono vari tipi di corsa per migliorare le diverse tecniche:

  • Corsa Skippata
  • Corsa Calciata Dietro
  • Corsa Saltellata
  • Corsa Ruotata
  • Corsa Balzata

Nell’atletica leggera la corsa è suddivisa in due settori a seconda delle fonti energetiche utilizzate cioè dai metodi di allenamento:

  • Velocità
  • Resistenza

Nelle corse veloci è predominante lo sforzo anaerobico, mentre in quelle di resistenza è predominante lo sforzo aerobico dei muscoli

Le diverse discipline prendono il nome dalla lunghezza del tracciato (in metri) e dalla presenza degli ostacoli.

Corse di velocità

  • 100 metri piani, 110 metri ostacoli (maschile), 100 metri ostacoli (femminile)
  • 200 metri piani
  • 400 metri piani

Corse di resistenza

Le corse di resistenza sono suddivise in due settori:

Corse di mezzofondo:

  • 800 metri piani, 1 500 metri piani, 3 000 metri piani, 3 000 siepi

Corse di fondo:

  • 5 000 metri piani, 10 000 metri piani

Fanno parte delle corse di resistenza anche tutte quelle gare che si svolgono fuori dalla pista di atletica:

  • Corsa campestre: 10 km
  • Corsa su strada:
    • Podistiche (in genere da 7 a 12 km),
    • Mezza maratona 21,097 km
    • Maratona di 42,195 km
    • Ultramaratona oltre i 42,195 km
  • Corsa in montagna
  • Corsa a orientamento
  • Skyrunning
  • Trail running:
    • Ecomaratona di 42,195 km
    • Ultratrail oltre i 42 km

Con scarpe adeguate, abbigliamento adatto buona corsa a tutti.

In Evidenza


Next Format 3

Next Format 2

Next Format 1

Next Format 0

Newsletter


    About Us

    Nasce con l’idea di valorizzare ogni sport, soprattutto quelli minori e di portarli al top delle performance

    Partner Events