Russi celebra la Curiosità con la musica di Shorty e Godblesscomputers

Speciale Festival della Curiosità Russi

Torna a Russi il Festival della Curiosità: cinque giornate (dal 24 al 28 giugno) di eventi che spazieranno dalla danza alla musica, dal teatro alle installazioni, dai talk show alla magia, fino ad arrivare alla Parata dei Curiosi, che prenderà il via domenica 27 alle 11.15 dall’Ex Macello, direzione piazza Farini.

La parata sarà coordinata da Marco Zanotti, Michele Facchini, Riccardo Pirazzini e Francesco Cimatti, e si avvarrà dei costumi a tema (il tema del festival quest’anno è “Il pianeta delle scimmie”) realizzati da Giulia Merlini insieme ai ragazzi che hanno partecipato al laboratorio di sartoria del Centro Paradiso e del ritmo delle percussioni studiato e provato all’interno del laboratorio della Scuola di Musica Contarini.

Durante il festival, camminando per il centro di Russi, sarà possibile sentire “parole curiose”: grazie all’istallazione sonora di Federica Maglioni aka Frida Split “Verba Volant”.

Dando un’occhiata al programma, da segnalare tra gli altri eventi la conferenza concerto di giovedì 24 (ore 22.15) di Nico Note alla Rocca; venerdì 25 il clou sarà alle 21 al parco Berlinguer con il concerto di Davide Shorty (reduce dal secondo posto a Sanremo Giovani) con la Straniero Band; domenica 27 invece alla Rocca alle 21 il live di Godblesscomputers, progetto di musica elettronica di caratura internazionale a firma del lughese Lorenzo “Nada”. A chiudere il festival lunedì alle 21 uno spettacolo di scienza, magia e fantascienza a cura dei direttori artistici della rassegna, Giulia Torelli ed Andrea Scardovi.

In Evidenza


Newsletter


    About Us

    Nasce con l’idea di valorizzare ogni sport, soprattutto quelli minori e di portarli al top delle performance

    Partner Events